Tessere per il bike sharing  Punto vendita a San Giovanni
La stazione del bike sharing all’inizio di via Milano, a pochi passi da Porta Torre

Tessere per il bike sharing

Punto vendita a San Giovanni

L’edicola alla stazione attiva il servizio dopo la chiusura in via Diaz. Gli uffici turistici per ora danno informazioni ma non consentono l’acquisto

La chiusura del punto vendita in via Diaz, dopo un paio d’anni di attività, aveva colto tutti di sorpresa. Ora c’è un’alternativa.

Chi non ama gli acquisiti sul web o non è tecnologico ha a disposizione nuovamente una rivendita autorizzata per la tessera del “bike sharing”.

La società che gestisce il servizio per conto del Comune ha infatti raggiunto un accordo che prevede la vendita delle tessere da parte dell’edicola situata nell’atrio della stazione San Giovanni. Il servizio è già attivo, come confermano sia Palazzo Cernezzi che la pagina della stessa società Bicincittà.

«L’abbonamento - si legge - può essere acquistato presso l’edicola della stazione in piazzale San Gottardo, online, oppure attraverso la app “Bicincittà”.

Sono previsti abbonamenti annuale (35 euro comprensivi di 5 euro di ricarica), mensile (10 euro comprensivo di 2 euro di ricarica) e settimanale (5 euro, compreso 1 euro di ricarica).

Non è possibile, per ora, acquistare tessere negli uffici turistici, il personale comunque fornisce informazioni ai visitatori sulle modalità per l’utilizzo delle biciclette azzurre.

Le stazioni con le biciclette attualmente sono 14: piazza Cavour, piazza De Gasperi, via Vittorio Emanuele (Palazzo Cernezzi), piazzale San Gottardo (stazione San Giovanni), via Regina, stazione Como Borghi, piazza Vittoria, viale Puecher, via Cantoni (Villa Olmo), via Milano, via Per Cernobbio (Tavernola), piazza Cacciatori delle Alpi, via Benzi, via Valleggio (università).

A breve dovrebbero essere attivate stazioni anche alla stazione Como Lago e in piazzale Montesanto (caserma De Cristoforis).n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA