Ticosa, sì all’accordo:  torna al Comune

Ticosa, sì all’accordo:
torna al Comune

Parere favorevole della giunta alla proposta della società Multi per chiudere il contenzioso milionario

Como

Ticosa, l’area torna al Comune. La giunta ieri pomeriggio ha dato parere favorevole a un documento - illustrato dall’assessore all’Urbanistica Marco Butti - che prevede di accettare la nuova proposta arrivata dalla società Multi, finalizzata a chiudere una volta per tutte il contenzioso milionario avviato anni fa.

Un accordo tra le parti senza più ricorrere alle aule dei tribunali, insomma, come aveva provato a fare senza successo, sul finire del 2016, l’Amministrazione precedente. I contenuti della proposta firmata da Multi e datata 3 gennaio 2018 evidentemente sono diversi e più vantaggiosi per il Comune, anche se i dettagli per ora restano top secret.

L’area tornerà in mano al Comune e - sgomberato il campo dal rischio di nuove richieste di risarcimento danni per la mancata realizzazione del progetto - si avvierà un confronto pubblico sul destino della spianata di via Grandi. Un nuovo dibattito sui contenuti e sulle modalità, senza la spada di Damocle del contenzioso. Poter ripartire da capo, 11 anni dopo l’abbattimento, è paradossalmente un successo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA