Ticosa, ultima tranche della bonifica  Mini parcheggio a marzo, la fine nel 2022
Como area ex Ticosa, sita dall'alto, aerea, (Foto by Andrea Butti)

Ticosa, ultima tranche della bonifica

Mini parcheggio a marzo, la fine nel 2022

Presentato in Comune il piano complessivo di intervento per lo smaltimento degli inquinanti. Il sindaco: «Chiudiamo una ferita,

Parcheggio provvisorio da 70 posti (vicino alla Santarella) dalla prossima primavera, cantiere per l’ultima tranche della bonifica al via la prossima estate per concludersi in via definitiva all’inizio del 2022 per un costo di ulteriori 6 milioni di euro.

Il sindaco Mario Landriscina e l’assessore all’Ambiente Marco Galli hanno presentato il progetto di bonifica, redatto internamente dagli uffici comunali, che ha ottenuto il via libera di tutti gli altri enti e, soprattutto, il certificato da parte della Provincia che consentirà di utilizzare l’area ad eccezione della ormai famosa “cella tre”, dove dovranno essere effettuati gli scavi per rimuovere quantitativi di terra e amianto. «Siamo finalmente felici di poter dire di essere vicini alla chiusura di una ferita aperta – le parole del sindaco– ma non solo: stiamo lavorando affinché non rimanga cicatrice». Landriscina ha chiarito infatti l’intenzione di arrivare all’inizio del 2022 con l’area completamente “sana” e, contestualmente, con la definizione del progetto di recupero degli spazi che dovranno rimanere «pubblici».


© RIPRODUZIONE RISERVATA