Trovano bomba in Valbasca Gli artificieri la fanno brillare

Trovano bomba in Valbasca
Gli artificieri la fanno brillare

Era un proiettile di artiglieria ancora funzionante

Gli artificieri dell’Arma dei carabinieri appositamente arrivati da Milano, hanno fatto brillare ieri mattina in Valbasca un proiettile di artiglieria ancora perfettamente funzionante, la cui presenza un escursionista aveva segnalato la sera precedente, attorno alle 18, ai carabinieri. I militari della stazione di Albate hanno comunicato il ritrovamento e hanno provveduto a sorvegliare il residuato bellico per tutta la notte, in attesa dell’intervento dei colleghi esperti di bombe. È stata informata, come da prassi, la prefettura, e tutte le strade di accesso ai sentieri della Valbasca, tra i Comuni di Como e di Lipomo, sono state precluse per ragioni di sicurezza.

Ieri mattina alle 10 l’intervento degli artificieri. Il proiettile è stato fatto brillare e ridotto in un cumulo di ferraglia ora del tutto inoffensivo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA