Tutti in coda per i lavori in A9 Così non si può continuare

Tutti in coda per i lavori in A9
Così non si può continuare

Ieri un’altra giornata di delirio a Tavernola, con via Asiago bloccata per gli interventi sul viadotto

Un autentico venerdì di passione per gli automobilisti comaschi: questa volta hanno pagato il conto più salato quelli che si sono ritrovati imbottigliati a Tavernola e che avevano come “miraggio” l’immissione in autostrada in direzione Milano sulla rampa di via Asiago.

Tutto bloccato dal primo pomeriggio nella viabilità ordinaria con un torpedone unico praticamente tra le vie Bellinzona e via Brogeda con in coda non solo automobilisti ma ovviamente anche camionisti.

Il motivo di tutto questo girone infernale? Sempre lo stesso, ovvero i lavori in corso sul viadotto Bellinzona dell’A9 con la restrizione a una corsia del traffico , con le carreggiate a uso “variabile”.

Come se non bastassero i disagi che sono attualmente in corso e che stanno creando disagi pesantissimi agli automobilisti, sulla A9 per lavori nelle gallerie sono in programma altre quattro chiusure notturne consecutive: da lunedì 17 a giovedì 20 febbraio dalle 22 alle 5 del mattino.

Nel dettaglio, sarà chiuso il tratto autostradale compreso tra Como Centro e Chiasso, verso Chiasso e in alternativa, dopo l’uscita obbligatoria allo svincolo di Como Centro, gli automobilisti potranno proseguire su Via Cecilio,Via Pasquale Paoli, Via Napoleona, Via Achille Grandi, Via Innocenzo XI, Via Borgo Vico e Via Bellinzona fino a raggiungere la dogana cittadina di Ponte Chiasso.

Sarà inoltre chiuso il tratto compreso tra Lago di Como e l’allacciamento con la A59 Tangenziale di Como, in direzione di Lainate/Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA