Ultraleggero in difficoltà
Atterraggio d’emergenza

Un piccolo aereo decollato dal Comasco alla volta di Verona è andato in avaria. Il pilota è atterrato in un campo ad Arcene (Bergamo): è rimasto illeso

Ultraleggero in difficoltà Atterraggio d’emergenza
L’ultraleggero semidistrutto in un campo ad Arcene (Bergamo)
(Foto di Eco di Bergamo)

Paura questo pomeriggio per il pilota di un aereo ultraleggero decollato dal Comasco alla volta di Verona: dopo pochi minuti il motore del velivolo è andato in avaria. Il pilota ha cercato di raggiungere Orio al Serio, ma non ce l’ha fatta ed è stato costretto a un atterraggio di emergenza in un campo della Bergamasca, nel Comune di Arcene.

Nell’impatto con la vegetazione l’ultraleggero ha perso entrambe le ali ma la carlinga non è stata danneggiata pesantemente, permettendo all’uomo a bordo di uscire praticamente illeso, tant’è che è sceso dall’abitacolo senza bisogno di aiuto.

ALTRI DETTAGLI SUL GIORNALE IN EDICOLA GIOVEDI’ 5 SETTEMBRE

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}