Via Badone, il ponte sarà solo pedonale  Restano i semafori per bici e carrozzine
Il ponte che sovrasta via Badone, aprirà con il centro commerciale

Via Badone, il ponte sarà solo pedonale

Restano i semafori per bici e carrozzine

La struttura sarà a gradini alti 8 centimetri con pendenza del 4%. Sarà utilizzabile solo dai pedoni

La posa del ponte su via Badone è stata completata, come previsto, sabato pomeriggio. Il dibattito, anche sui social network, riguarda la struttura definitiva del ponte che sarà per i pedoni in quando composto di gradini in legno, con altezze ridotte, ma comunque difficoltose per biciclette e carrozzine.

A chi si chiede come si possano ovviare le barriere architettoniche, dal Comune chiariscono che i semafori e gli attraversamenti pedonali su via Badone e via Paoli resteranno e, quindi, mamme con carrozzine, disabili e biciclette potranno utilizzare quelli per andare nella nuova piazza davanti al centro commerciale. Nel dettaglio «largo tre metri, i gradini, in legno, avranno una lunghezza di 70 centimetri, l’alzata da un gradino all’altro sarà di 8 centimetri, tra un gradino e l’altro ci sarà una pendenza del 4%».

Il ponte, così come tutto il complesso targato Esselunga, apriranno contemporaneamente a metà ottobre. I negozi interni alla struttura, invece, potrebbero essere operativi in un secondo momento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA