Villa Olmo, cantiere sold-out  Quanto piacciono le visite guidate
Un momento della visita guidata organizzata ieri sul cantiere (Foto by butti)

Villa Olmo, cantiere sold-out

Quanto piacciono le visite guidate

Tanti comaschi ma anche qualche turista in visita al parco accanto ai progettisti e all’assessore Daniela Gerosa che ha fatto da guida

Como

Tutto esaurito ieri mattina per le visite guidate al cantiere di Villa Olmo. Vi hanno partecipato 75 persone suddivise in tre turni: tra loro c’è chi vive in città, comaschi “d’adozione” da Mosca e persino un paio di turisti.

Pareri in generale positivi e curiosità per il progetto, giudicato in grado di valorizzare uno dei gioielli della città, orgoglio per i comaschi e “calamita” per i turisti. Presente a tutte le visite guidate Daniela Gerosa, assessore ai Parchi e giardini.

Tra le novità imminenti per il 10 giugno dovrebbe essere ultimato il trasferimento dell’infopoint - ora nell’atrio della villa - nella struttura del Casino Nord, tutto restaurato.

L’infopoint è punto informazioni sul cantiere - e su tutto il progetto di valorizzazione “Navigare nella conoscenza” che riunisce Villa Olmo e Villa Saporiti - ma diventerà poi anche un infopoint per turisti.Sarà di fatto il terzo in città. «Per quanto riguarda i lavori nel cantiere tra gli interventi in corso ci sono, per esempio, le potature degli alberi nella parte del parco restrostante alla villa e nell’area delle serre - spiega Gerosa - inoltre sono in corso interventi di canalizzazione e di impianto idraulico».

Il servizio su La Provincia in edicola lunedì 29 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA