Violenza sessuale su una ragazzina Un arresto della squadra Mobile
La Polizia ha arrestato un giovane di 22 anni in piazza Camerlata (Foto Archivio)

Violenza sessuale su una ragazzina
Un arresto della squadra Mobile

Fermato ieri in piazza Camerlata un giovane di 22 anni, straniero regolare sul territorio italiano. La violenza risalirebbe allo scorso mese di giugno

La squadra mobile della polizia di Como ha eseguito ieri in piazza Camerlata una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un giovane di 22 anni, di nazionalità marocchina, in regola con i permessi di soggiorno ma di fatto senza fissa dimora. E’ accusato di avere abusato di una ragazzina non ancora sedicenne lo scorso mese di giugno. La vittima avrebbe taciuto, per pudore e vergogna, fino allo scorso settembre, quando decise di confidarsi con il padre. Ne è scaturita una lunga e approfondita indagine che, nel giro di poco più di un mese, ha permesso agli investigatori della squadra Mobile della polizia di risalire all’autore della violenza. Fino al mese di giugno questi risultava disporre anche di un alloggio, il luogo in cui il reato sarebbe stato consumato. Nelle ultime settimane, il giovane era di fatto diventato un senza fissa dimora.


© RIPRODUZIONE RISERVATA