Virus, altri 231 morti in Lombardia  E a Como crescono i contagi
I dati in Lombardia

Virus, altri 231 morti in Lombardia

E a Como crescono i contagi

Sono 79 i casi in più in provincia. Più di Bergamo, Monza e Pavia

Continua la discesa del coronavirus, secondo i dati forniti dalla Regione Lombardia. Ma i morti continuano ad essere molti: 231 nella giornata di oggi con un totale di 11. 608. Il calo rispetto alle 24 ore precedenti, quindi, è soltanto di quattro unita e di dieci rispetto all’altro giorno.

Per quanto riguarda i casi positivi sono cresciuti di 941 unità arrivando a 63.094. In terapia intensiva i pazienti sono sempre meno: 1.032 in Lombardia, 42 meno di ieri. Un altro segnale incoraggiante.

Preoccupano i casi in provincia di Como che - tolto Milano e Brescia - è quella che continua a crescere di più. Nella giornata di oggi ci sono 79 nuovi casi contro i 48 di ieri. Un numero superiore a quello di Bergamo (46), di Cremona (71) , Monza Brianza (54), Pavia (74).

«I dati vanno sempre valutati su più giorni, ma alcuni dati si possono giudicare come migliorativi. Ma abbiamo ancora tanti decessi. Dobbiamo quindi dire che siamo ancora in Fase 1 e che più seguiamo le misure che ci siamo dati più riusciremo ad abbassare il tasso del contagio». Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala.


© RIPRODUZIONE RISERVATA