Virus, chi non rispetta i divieti
In 5 giorni ben 400 denunciati

Cresce il numero di comaschi che rischiano ammende oltre i duecento euro

Virus, chi non rispetta i divieti In 5 giorni ben 400 denunciati

Sono complessivamente 434 in cinque giorni i comaschi denunciati per inottemperanza di un provvedimento dell’autorità. Polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizie locali tra il 15 e il 20 marzo hanno effettuato quasi 26mila controlli e, di questi, elevato oltre 400 denunce. Apparentemente una percentuale non particolarmente elevata, ma che in realtà conferma come ancora moltissime persone non abbiano compreso l’importanza di rispettare i divieti dettati dall’allarme coronavirus.

Controllati anche 1000 esercizi commerciali, due di questi sono stati sanzionati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}