«Vogliamo Fabio Volo a Como»
I fan mobilitati su Facebook

Quasi duecento persone hanno già cliccato “mi piace” per averlo a Parolario

«Vogliamo Fabio Volo a Como» I fan mobilitati su Facebook

I fan comaschi ci provano. In questi giorni è nata una pagina Facebook dal titolo emblematico: “Fabio Volo a Parolario”. «Uniamoci - scrivono - proviamo a convincerlo perché venga a presentare il suo ultimo romanzo. C’è tempo fino a giugno».

La sedicesima edizione della kermesse culturale si terrà, infatti, dal 17 al 26 giugno a Villa Olmo e in altri luoghi. Non sarà più, quindi, tra fine agosto e settembre come nelle prime quattordici ma in giugno, come in quella appena trascorsa.

.Al momento, ma la crescita è costante, quasi 200 persone hanno cliccato “mi piace”. Lo slogan: #unvoloaparolario. Diverse le immagini costruite con frasi e spunti dai libri dell’autore bresciano. «Mi hanno avvisato dell’esistenza – commenta Glauco Peverelli, presidente dell’associazione Parolario – io non uso Facebook. Cosa ne penso? Certo, è bello sapere che ci sono persone, immagino giovani appassionati, che pensano alla manifestazione. È senza dubbio un aspetto positivo, una dichiarazione d’interesse molto gradita. E sarebbe carino se fossero soddisfatti. Spero possa avere successo l’idea: se in tanti aderissero potremmo pensare di trasformare la richiesta dei social network in una proposta formale a Fabio Volo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA