Wow, in migliaia al secondo giorno E oggi c’è Calcutta
Folla ai giardini per la seconda serata del festival Wow (Foto by pozzoni)

Wow, in migliaia
al secondo giorno
E oggi c’è Calcutta

Prosegue con successo la kermesse che abbina musica, incontri letterari e street food. «I giardini diventino un polo d’intrattenimento»

Wow accende il week end comasco, in attesa dell’ultimo atto previsto per oggi.

In tanti, migliaia secondo gli organizzatori, si sono recati ai giardini vicino al Tempio voltiano per la seconda giornata del festival organizzato da Como Concerti e Marker.

Le tre parole chiave sono la musica con i concerti andati in scena di I’m not a blonde, Go Dugong, Cosmo e Iosonouncane, gli incontri letterari con la presentazione del libro di Luca Beatrice su Lucio Dalla, e il cibo con il festival dello street food, fin dalle prime ore del giorno molto attivo e capace di attirare un sacco di persone.

Una delle peculiarità della kermesse è la gratuità. Alcuni gruppi, non più tardi di un mese fa, si sono esibiti a Milano a pagamento. Qua, sulle rive del lago, invece, non si spende nulla. «

Inoltre, un altro punto focale del progetto delle due associazioni (composte da under 35), è la zona dei giardini, abbellita con alcune sedute e allestimenti e al centro di un’idea urbana basata su pedonalizzazione e mobilità sostenibile. «L’area ha un potenziale enorme – ribadisce Michele Mandaglio, uno degli organizzatori – andava a formare un polo a carattere prevalentemente pedonale, con una funzione legata allo svago e allo sport. Vogliamo recuperare questo disegno di città e riportarlo al centro del dibattito contemporaneo con il chiaro obiettivo di fornire nuovi elementi di riflessione e concrete piste di sviluppo. Per noi sarebbe importante riuscire a trasformarla nel centro d’intrattenimento comasco». .

Come in questi due giorni, in occasione di Wow, oggi il Tempio Voltiano prevede un’apertura serale straordinaria e gratuita dalle 19 alle 22. In questi giorni, c’è stato un buon afflusso di visitatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA