Venerdì 12 Marzo 2010

Se Mr. Robin Hood
fa giustizia sul Lago

di Sara Cerrato

È l'ora di Robin Hood, il celeberrimo eroe di Sherwood, al Teatro Sociale di Como. Sabato 13 marzo, alle 20.30, la stagione Notte offre un appuntamento con il musical che si preannuncia coinvolgente e ricco di colpi di scena. Il programma prevede infatti "Robin Hood", musical di Beppe Dati con adattamento musicale di Giovanni Maria Lori, le coreografie di Fabrizio Angelini, per la regia di Christian Ginepro. Star  dello spettacolo, presentato da "La Provincia SPM",  saranno l'attore principale, Manuel Frattini che, reduce dai successi di altri musical come "Pinocchio" e "Peter Pan",  si appresta a incantare ancora i suoi fan, ma anche la sua compagna in scena, Valeria Monetti, nei panni di Lady Marianna. Il Robin Hood che vedremo in scena non ha niente a che fare con la versione disneyana che tutti ricordiamo per averla vista al cinema. Lo spettacolo è per tutti e non soltanto destinato ai ragazzi che pure si divertiranno molto grazie ai ritmi serrati e alle coreografie incalzanti che raccontano una vicenda sempre piena di colpi di scena. Il taglio che i regista ha dato all'allestimento è molto cinematografico, senza tradire il genere del musical ma rendendolo senza dubbio più interessante. Gli interpreti saranno aiutati anche delle scene e dai costumi immaginifici. Nella prima parte dello spettacolo, si assiste alla parabola discendente di Robin che progressivamente prende coscienza di una situazione di ingiustizia sociale che si è creata nella sua terra a causa dell'usurpatore Giovanni. Nella seconda parte, poi, si assiste alla vera e propria narrazione delle gesta dell'eroe. Lo spettacolo è del tutto italiano e inedito. Le canzoni di Beppe Dati hanno grande impatto e coinvolgono gli  spettatori.

«Robin Hood», Como, Teatro Sociale, questa sera, ore 20.30. Biglietti da 33 a 16 euro + prevendita. Info: 031/270170.

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags