Mercoledì 14 Aprile 2010

Franklin, l'americano
che dirige in Italia per amore

Torna la musica sinfonica, giovedì 15 aprile al Teatro Sociale di Como: alle 20.30 l'appuntamento è con l'Orchestra 1813 e la bacchetta di Christopher Franklin, giovane direttore statunitense in grande ascesa, che divide la propria attività fra presenze apprezzate in campo lirico nei principali teatri italiani e un'intensa attività internazionale in campo sinfonico (da qui all'estate sarà al San Carlo di Napoli, in Germania e negli Usa). Il concerto comasco prevede un'apertura classica con la Sinfonia concertante in mi bemolle maggiore KV 364 di Wolfgang Amadeus Mozart, nella quale spiccheranno le parti solistiche della violinista Nana Hayashi e la violista Ruxandra Stefan, prime parti dell'Orchestra 1813.
Sguardi rivolti al primo Romanticismo nella seconda parte del programma, con la compagine sinfonica comasca impegnata nella Ouverture de La favola della bella Melusina op. 32 di Felix Mendelssohn-Bartholdy e nella Sinfonia n. 3 in do maggiore di un Franz Schubert diciottenne. Biglietti a 20 euro.

c.colmegna

© riproduzione riservata

Tags