Domenica 02 Maggio 2010

Martino Corti, ha radici lariane
la scommessa della Maionchi

Esordire nel mondo della musica a 27 anni con un album anticipato da un lancio promozionale che ti identifica come "La nuova scommessa di Mara Maionchi e Alberto Salerno" non è cosa che capita tutti i giorni.
È quanto è successo al giovane Martino Corti, milanese dalle radici lariane. Con Stare qui (nei negozi dal 7 maggio, anticipato nelle radio dall'omonimo singolo) Corti ha realizzato un disco a tratti sorprendente per maturità e rigore, avvalendosi dell'esperienza dei suoi discografici e della produzione artistica di Sandro Mussida, coautore di musiche e testi.
Tutto ciò senza passare dalla tv e con una genuina predisposizione al racconto attraverso la canzone. La Provincia lo ha raggiunto alla vigilia della presentazione ufficiale dell'album.

c.colmegna

© riproduzione riservata