Lunedì 24 Maggio 2010

Gli Ashkenazy approdano a Pomerio
per il compleanno del Festival

Porta il nome di Vladimir e Vovka Ashkenazy il decennale del Festival musicale di Erba Castello di Pomerio. Il celebre musicista russo sarà, con il figlio, protagonista e portabandiera dell'edizione 2010 della rassegna concertistica organizzata dall'Accademia Europea di Musica che prenderà il via il prossimo 3 giugno nella pittoresca cornice medievale di Pomerio.
Per il Festival erbese si tratta di un'edizione importante, esso giunge infatti alla sua decima edizione con un cartellone di grandi nomi e eventi che non dimenticano i centenari di Chopin e Schumann e spalma il proprio calendario da appuntamento prettamente estivo a tutto il periodo autunnale, coprendo quindi un periodo molto ampio.
L'inaugurazione, prevista per giovedì della prossima settimana, sarà anch'essa all'insegna del pianismo russo.
Ospite d'onore sarà infatti Natalia Trull, celebre concertista e docente del Conservatorio di Mosca oltre che di master classes all'Accademia erbese
A chiudere con il botto, venerdi 5 novembre, sarà il ritorno di Vladimir Ashkenazy e Vovka Ashkenazy che, nella chiesa di Santa Maria degli Angeli a Erba, interpreteranno la Fantasia di Scriabin, le Danze Polovesiane di Borodin, la Sonata di Poulenc e La Valse di Ravel.
Tutti i concerti avranno inizio la sera alle 21.15; informazioni, costo dei biglietti e prenotazioni si potranno ottenere e dare cliccando sul sito www.accademiadimusica.org oppure telefonando al numero 031/626519.

c.colmegna

© riproduzione riservata