Sabato 19 Giugno 2010

Tullio De Piscopo a Campione
apre il festival Lario Jazz

(al. br.) Comincia da Campione d'Italia chiamando un grande strumentista che ha fatto la storia della musica italiana il festival Lario jazz & rhythm'n'blues: Tullio D'Episcopo si esibirà il 20 giugno alle 21.30 nel Salone delle feste del Casinò Municipale (e non in piazza, come precedentemente annunciato, per scongiurare il previsto maltempo: l'ingresso all'evento è comunque libero). La manifestazione, che si inserisce nel calendario del più ampio Festival lago di Como promosso dagli assessorati provinciali al turismo e ai grandi eventi con il contributo della Regione, ha puntato nuovamente su questo fuoriclasse che celebra i suoi primi quarant'anni di onorata carriera con una doppia antologia.
Questa è la storia raccoglie successi di classifica come Andamento lento e Stop bajon, ma anche il nuovo singolo Conga milonga.
Compaiono numerosi ospiti, a testimonianza del grande rispetto che De Piscopo ha raccolto in tutti questi anni passati con la pelle dietro alle pelli, frutto anche di un'innata simpatia tutta partenopea. Un intero dischetto è appunto consacrato alla batteria, uno strumento che non ha alcun segreto per Tullio che può osare di interpretare estratti dai Carmina Burana di Orff o dalle messe da Requiem di Mozart e Verdi.
Un vero rullo di tamburi per iniziare, quindi.

c.colmegna

© riproduzione riservata