Domenica 01 Agosto 2010

Dalla canzone d'autore allo swing
Sul lago tutti i colori della musica


Sulla scia del successo della scorsa edizione, sta per prendere il via - dal 5 agosto al 23 settembre - a Tremezzo e Griante la nona edizione di "Jazz Festival & dintorni", promossa dall'Unione dei Comuni della Tremezzina.
"Nei quattro giovedì di agosto - precisa il direttore artistico Marco Zanotta - al parco Teresio Olivelli, si parleranno linguaggi musicali  più accessibili al grande pubblico, dalla canzone d'autore alla musica popolare, dal rock di Sting e i Police al funk e acid jazz amato dai giovani".
Sul palco saliranno il "Quartetto Almora" (5 agosto), il gruppo "The Thieves" (12 agosto), il "2nde quartet" (19 agosto) e il celebre trio del pianista Gaetano Liguori (26 agosto) che presenta "Una storia del jazz".
"Nei cinque appuntamenti di settembre, nei Portici Sampietro a Tremezzo e al Grand Hotel Cadenabbia di Griante  - puntualizza Marco Zanotta - in collaborazione con gli hotel del territorio, si tornerà ad atmosfere più tipiche del jazz e dello swing maggiormente apprezzate dai puristi, anche se non mancheranno riletture ironiche e divertenti".
Cinque i gruppi che si alterneranno nei vari appuntamenti: "Triplicity" (2 settembre), "Swing Brother Swing" (9 settembre), "Ambrosia Brass Band" (12 settembre), "Yuri Goloubev Trio" (16 settembre) e  "Giovanni Falzone Chamber Trio" (23 settembre).
"Tre grandi musicisti - sostiene con compiacimento il direttore artistico - onorano il Festival con la loro presenza: il pianista Gaetano Liguori, ormai un'istituzione del jazz italiano (e non solo), il contrabbassista russo Yuri Goloubev che si sta affermando sempre più in campo europeo, e il trombettista siciliano Giovanni Falzone, considerato fra i migliori interpreti del suo strumento".
Ricordiamo gli altri nomi, fra i quali vari comaschi, che prenderanno parte al festival: Marco Belcastro (voce), Maurizio Aliffi (chitarra), Simone Mauri (clarinetto basso) e Francesco D'Auria (batteria) appartenenti al "Quartetto Almora"; il sassofonista Tullio Ricci, il pianista Alberto Tafuri, il contrabbassista Marco Ricci e il batterista Maxx Furian che formano l'ensemble "The Thieves"; Roberto Quadroni (saxes), Simone Bollini (pianoforte), Stefano Gatti (basso) ed Eugenio Ventimiglia (batteria), membri del "2nde Quartet"; il chitarrista Luciano Zadro, Alberto Gurrisi all'organo Hammond e Marco Castiglioni alla batteria che costituiscono "Triplicity".
Tutti i concerti inizieranno alle 21.30 e sono a ingresso libero.

Alberto Cima

b.faverio

© riproduzione riservata

Tags