Mercoledì 05 Gennaio 2011

Una trilogia del lago
per i lettori comaschi

di Sara Cerrato

È ricco di incontri e di storie racchiuse tra le pagione di libri, il mese di gennaio alla Libreria Ubik di piazza San Fedele a Como. Riparte infatti, con il nuovo anno, il ciclo degli appuntamenti con gli autori. Si parte il 13, nel pomeriggio, alle 18, con un autore comasco doc. Si tratta del giornalista e scrittore Giuseppe Guin che presenta "Vita di lago in tre romanzi". Il pubblico potrà conoscere più da vicino i personaggi e le atmosfere lacustri tra realtà e noir, che caratterizzano i romanzi di Guin, dallo scritto d'esordio, "Qui non succede niente" del settembre 2006 alla trilogia sulla storia di Elisa Vanelli alla locanda del Nibbio, con "L'amore imperdonabile", "Io ti aspetto qui" e il nuovo romanzo, attualmente in produzione e in uscita a luglio 2011. Sarà quindi anche l'occasione per una gustosa anteprima che piacerà ai lettori affezionati.
Il 20 gennaio, sempre alle 18, Davide Rota dialogherà con Franco Di Leo, a proposito di "Curs de Lumbard" edito da Mondadori. L'autore, scrittore - attore e per anni collaboratore di Dario Fo, propone il suo «perfetto corso di integrazione per aspiranti padani» già proposto quindici anni fa e ora, in tempi di grande successo per la Lega, sempre più "attuale" in clima di satira sociale acuta ed esilarante. Si passa poi al 23 gennaio, in orario mattutino. Alle 11, la Cooperativa Attivamente propone "Raccontafiabe", progetto è pensato ed ideato per i bambini che frequentano la scuola elementare. Si tratta di un vero e proprio invito alla lettura per far  apparire il libro come momento di svago e divertimento. Un attore leggerà e reciterà per il pubblico una favola scelta tra i grandi classici o i nuovi racconti, con l'ausilio di volta in volta di oggetti o costumi inerenti al soggetto proposto. I piccoli partecipanti saranno coinvolti direttamente e potranno  prendere parte al racconto in ruoli indispensabili dall'inizio alla fine. Il primo mese del 2011 alla Ubik sin concluderà il 28 gennaio, sempre alle 18. In programma c'è l'incontro con Massimiliano Colombo che dialoga con Filippo Crimi a proposito di "La legione degli immortali" edito da Piemme. Si tratta di un romanzo di ambientazione storica. Nel 55 a.C. una flotta da guerra romana giunge ad una terra sconosciuta popolata da temibili guerrieri. È la Britannia e il romanzo narra le imprese che portarono alla sua conquista. L'autore, un comasco, è alla sua opera prima e sarà interessante approfondire la sua conoscenza. Il romanzo è un susseguirsi di avventure, battaglie, scontri epici all'ultimo sangue. Tutti gli incontri alla Ubik sono ad ingresso libero. Info: 031.273554.

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags