Venerdì 01 Aprile 2011

Da Tavernerio a "L'Eredità"
Una comasca oggi in tv

TAVERNERIO - Da Tavernerio agli studi Rai di Roma, per partecipare a «L'Eredità», seguitissimo programma in onda nel preserale Raiuno: è il lungo e singolare viaggio compiuto da Monica Faverio, che stasera, alle 18,50, sarà una delle concorrenti del quiz di Carlo Conti.
Sposata, con una figlia, la donna, residente a Tavernerio e dipendente del comune di Alserio, da anni è una fan della trasmissione, ma è stata spinta a partecipare proprio dalla sua piccola Francesca. «Guardavo il programma già ai tempi di Amadeus – racconta divertita a La Provincia -. Visto che, quando si arrivava al gioco finale, la ghigliottina, indovinavo spesso la parola, mia figlia mi ha detto “perché non partecipi, così, con la vincita, ristrutturiamo la taverna di casa?”. In trasmissione l'ho raccontato anche a Conti».
Il primo passo, per Monica, è stato scrivere una mail all'indirizzo presente sul sito della trasmissione. «Nel giro di pochi giorni mi hanno risposto e sono andata al provino a Milano – prosegue la concorrente comasca -, che consisteva in una serie di domande di cultura generale, in una piccola simulazione del programma e in una ripresa video. Successivamente mi hanno chiamata e, con una settimana di preavviso, mi hanno confermato che ero stata presa e mi hanno detto di presentarmi a Roma per la registrazione. Ci sono andata con mia cognata».
Anche se la vittoria non è arrivata, l'esperienza è stata comunque positiva. «È stato divertente – conclude Monica -: Conti, dal vivo, è molto simpatico e, in generale, tutti sono stati gentili e professionali».
Marco Castelli

c.colmegna

© riproduzione riservata