Domenica 26 Giugno 2011

Con Fausto Leali e Petra Magoni
grandi voci nella notte lariana

Cambio della guardia per quanto riguarda l'organizzazione dei concerti della rassegna Es.Co. promossa dall'assessorato comunale alla cultura. Quest'anno sarà la società costituita da Associazione primavera musicale, Seb Sas e Seb Italia srl a occuparsi dell'aspetto musicale di un cartellone che comprende anche Comoestate, lo Swing Crash Festival che si conclude stasera, la rassegna cinematografica 35 mm sotto il cielo, quella Al cinema con l'archeologo, Parolario e anche il grande festival Como città della musica. Tutti eventi patrocinati da Palazzo Cernezzi che, in questo caso, sostiene direttamente l'organizzazione di concerti che si svolgeranno tra piazza Cavour, piazza Volta, la corte vecchia del municipio e, per un grande evento conclusivo, Porta Torre. La proposta del direttore artistico Maurizio Moretta cerca di accontentare tutti i gusti, da un cantante che ha attraversato la storia della musica italiana dagli anni 60 a Oggi come Fausto Leali, al raffinato duo Musica Nuda composto da Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, voce e contrabbasso con mille sfumature. Dalla grande vocalist Sarah Jane Morris, che apre la kermesse martedì prossimo, a un jazz ancora più arcaico di quello proposto dallo Swing Crash, con Lino Patruno e la sua orchestra. Non mancano i talenti locali, Simone Tomassini in testa, ma anche i 7grani mentre la sigla Chelsea & the Italian Stallions nasconde un bluesman losangelino e il chitarrista comasco Paolo Fabris. Il quartetto di Lara Iacovini, Riccardo Fioravanti, Andrea Dulbecco e Francesco D'Auria rende omaggio a Cole Porter e agli altri grandi autori americani, l'originale duo composto dal chitarrista Maurizio Aliffi e dal vibrafonista Marco Bianchi insegue "Sottomarini e pattini", Marco Castelli porta la sua canzone d'autore in salsa swing in centro città. Anche quest'anno, come ha sottolineato l'assessore Sergio Gaddi, l'immagine della manifestazione è stata affidata a una giovane artista comasca: la scelta è caduta su Evelina Floris con una sua versione della Belle Époque. Inviando un sms digitando “COMO” al numero 340/43.99.029 si riceverà gratuitamente il programma.

Alessio Brunialti

b.faverio

© riproduzione riservata

Tags