Martedì 30 Agosto 2011

Pensiero analitico:
Vassallo a Parolario

In questo tempo di crisi, di incertezze sul presente e sul futuro, di incapacità nel decifrare i problemi e nel segnalare possibili soluzioni, la filosofia analitica scende in campo per dare il suo contributo. Il pensiero messo a servizio della concretezza, la filosofia chiamata alla prova dei fatti.
È con questo spirito che prende il via il 1° settembre il settimo congresso Ecap (European Conference of Analytic Philosophy), organizzato dall'Università Vita-Salute San Raffaele e dall'Università degli Studi di Milano in collaborazione con la Società Italiana di Filosofia Analitica. Il ciclo di incontri durerà fino al 6 settembre e vedrà alternarsi le riflessioni di molti studiosi italiani ed internazionali, tra cui Kevin Mulligan (Università di Ginevra), Marcus Willaschek (Goethe University, Frankfurt), Pavel Materna (Masaryk University, Brno) e Peter Pagin (Stockholm University). Per informazioni:www.esap.info/ecap7
Saranno, invece, la cornice del lago di Como e l'appuntamento alla manifestazione culturale «ParoLario» (dal 1° al 11 settembre a Villa Olmo)  ad ospitare il 9 settembre alle 17 Nicla Vassallo con Vittorio Lingiardi. Tema del confronto la "cultura del disgusto sessuale".

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags