Domenica 18 Settembre 2011

Il giardino della valle
A Cernobbio l'oasi di pace

CERNOBBIO - Pupa Frati è la creatrice del giardino della valle di Cernobbio. Il 19 settembre sul quotidiano La Provincia viene pubblicata la quinta e ultima puntata del viaggio che la Frati ha compiuto per i lettori e con Manuela Moretti nel suo spazio verde, che ospita anche Shakespeare.
<E' stata mia l'idea di porre, all'altezza di uno dei ponti che si trovano nel giardino, in prossimità di un bellissimo roseto, un cartello in metallo con un sonetto di William Shakespeare che recita così: "Quanto più bella appare la bellezza se la virtù le fa dolce ornamento. Bella è la rosa, ma più bella sembra dal dolce odore che le vive dentro". Sul cartello ho inoltre praticato un foro attraverso il quale è possibile ammirare i fiori e leggere, nel contempo, il sonetto.
Le parole del poeta inglese mi sembravano particolarmente adatte alle rose che, similmente all'animo umano, emanano la propria bellezza non dal loro aspetto esteriore, ma dalla propria interiorità.
Vorrei che questo giardino potesse essere dedicato proprio a coloro che desiderano esprimere - attraverso la musica, la scrittura, la pittura, la scultura o qualsiasi altra forma d'arte - le proprie virtù interiori>.

c.colmegna

© riproduzione riservata