Domenica 09 Ottobre 2011

Ostellino primo ospite
del Salotto Letterario

Torna, martedì 11 ottobre, i Salotto Letterario promosso dall'Associazione Carducci di Como, con un nuovo ciclo di incontri che toccherà gli argomenti più vasti ma che riserverà, nella maggior parte dei casi, una particolare attenzione al legame con il nostro territorio. «La filosofia che risiede dietro a questi incontri - spiega Livia Porta, presidente dell'Associazione - è quella di trattare gli argomenti più diversi, per attirare la curiosità di un pubblico il più vasto possibile. Questa edizione si distingue tuttavia da quelle precedenti poiché - precisa la presidente - vede protagonisti alcuni  nomi legati al nostro territorio: accanto ad alcuni personaggi noti, l'attenzione si sposterà infatti su alcuni nomi che, in vario modo, richiamano questo legame territoriale». Il primo incontro di martedì 11 ottobre vedrà protagonista Piero Ostellino, editorialista ed ex direttore del Corriere della Sera, che parlerà dell'Italia di fronte alle sfide del XXI secolo. Il 18 ottobre l'attenzione si sposterà sulle energie rinnovabili, grazie all'incontro con l'ingegnere chimico Giancarlo Sioli dal titolo Che ne dite di un'economia all'idrogeno?, mentre il 25 ottobre sarà il botanico e paesaggista comasco Emilio Trabella a tenere un incontro dal titolo Giardini e personaggi svelati da un giardiniere giramondo. Martedì 8 novembre Alberto Longatti, giornalista culturale, e Laura Negretti, attrice comasca, parleranno di Quando Marinetti venne sul Lario, mentre il 15 novembre Mauro Fogliaresi e Gianfranco Scotti terranno un incontro dal titolo La poesia salverà il mondo?. Il 22 novembre l'attenzione si sposterà sulle nuove tecnologie grazie all'intervento di Brigida Pirovano Internet salverà il mondo?, mentre il martedì successivo l'attenzione tornerà sul nostro territorio con Andrea Vitali, che parlerà di Storie di lago. Gli ultimi due incontri, che si terranno rispettivamente il 6 e il 13 dicembre, sottolineano ancora una volta il legame territoriale, grazie all'intervento di Magda Noseda, Archivista presso l'archivio di Stato di Como, dal titolo Là, dove abita la storia, e all'incontro con Giuseppe Guin e Alessio Brunialti, che parleranno di Elisa Vanelli, la protagonista dei fortunati romanzi del giornalista e scrittore comasco. Tutti gli incontri sono a ingresso libero e si tengono presso la sede dell'Associazione Carducci (via Cavallotti, 7, Como) alle ore 18:00.

Manuela Moretti

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags