Domenica 01 Gennaio 2012

Famiglia formato tv
E' la sfida delle fiction

di Marco Castelli

Il ritorno delle saghe familiari, con il territorio Comasco protagonista, la conferma della spiritualità e la scoperta dell'impegno sociale. Anche in questo 2012 appena cominciato, la fiction sarà il genere di punta del piccolo schermo: le ammiraglie di Rai e Mediaset, infatti, per mantenere la loro popolarità e fronteggiare l'ascesa della nuova tv, continueranno a proporre in prima serata un numero elevatissimo di serie a puntate.
Tra le più attese, c'è sicuramente "Una grande famiglia", fiction di Raiuno diretta da Riccardo Milani, interpretata da Stefania Sandrelli, Gianni Cavina e Stefania Rocca e ambientata in buona parte nel territorio lombardo, tra Inverigo e Como: protagonista, con ogni probabilità già in primavera, sarà una famiglia di imprenditori lombardi, la cui vita tranquilla cambia in seguito a un drammatico incidente.
E a testimonianza del trend, la famiglia sarà presente anche in un altro titolo Rai, "La figlia del capitano", miniserie con Vanessa Hessler (modella e attrice protagonista di miniserie di successo del 2011, come "Cenerentola") che aprirà idealmente l'annata di Viale Mazzini lunedì e martedì della prossima settimana, insieme a "Il restauratore", con Lando Buzzanca, in programma da domenica 8.  Canale 5 risponderà con lo stesso tema, declinato in maniera più comica, in "Famiglia italiana", serie con Fabrizio Bentivoglio e Giorgio Tirabassi nei panni di due mariti (e padri), provenienti rispettivamente dal nord e dal sud. La famiglia, infine, si intreccerà con il melò in "Le tre rose di Eva", con Roberto Farnesi e Anna Safroncik.
L'altro argomento forte, invece, sarà la spiritualità, un filone ormai affermato, come testimoniano i successi ottenuti da "Don Matteo" e da "Che Dio ci aiuti": Canale 5, da mercoledì, la tratterà in maniera anticonformista, con "Il Tredicesimo apostolo", fiction che vedrà protagonista Claudio Gioè nel ruolo di un giovane prete affascinato dal confine tra scienza e fede che si troverà a dover gestire un'attrazione inaspettata e impossibile per una psicologa (Claudia Pandolfi). Decisamente più canonici, al contrario, sono gli schemi scelti dalla Rai, che tratterà la religiosità con la biografia di «Santa Barbara», interpretata da Vanessa Hessler e con «Maria», miniserie in due puntate dedicata a Maria di Nazareth e Maria Maddalena, in onda a Pasqua.
La vera novità del 2012, però, sarà un maggiore impegno sociale. Lo dimostrano quattro tv movie in onda su Raiuno: "Troppo amore", con Antonia Liskova e Massimo Poggio, incentrato sullo stalking, "La fuga di Teresa", con Stefania Rocca e Alessio Boni, sulla violenza domestica, "Il segreto del web", con Carolina Crescentini, sui pericoli degli incontri su internet, e "Helena & Glory", con Barbara Bobulova, sulle donne vittime del racket della prostituzione. Canale 5, invece, tornerà a parlare di lotta alla criminalità organizzata ne "Il clan dei camorristi", con Stefano Accorsi e Giuseppe Zeno, e in "Pupetta Maresca", con Manuela Arcuri nei panni della moglie del boss camorrista Pasquale Simonetti.
Un capitolo a parte meritano i sequel, che saranno, come da tradizione, numerosissimi: da "Provaci ancora prof 4" (Raiuno), con Veronica Pivetti, a "Ultimo 4" (Canale 5), con Raoul Bova, da "Montalbano" (Raiuno), che tornerà il prossimo autunno, a "Squadra Antimafia 4". Completano il quadro alcune grandi co-produzioni internazionali: sulla Rai "La Certosa di Parma", con Alessandra Mastronardi (lanciata in tv da un'altra fiction, quella dei "Cesaroni", che tornerà su Canale 5, con episodi lombardi, girati tra Milano e il lago di Como) e Rodrigo Guirao Diaz. In programmazione anche "Il Titanic", che racconterà le fasi della costruzione della famosa nave costruita nei cantieri di Belfast e andata a fondo giusto un secolo fa, nel 1912. Su Mediaset "I guardiani del tesoro", con Raoul Bova, ambientato tra l'Egitto e i deserti della Giordania, dove il protagonista cercherà di recuperare il mitico anello di Re Salomone.

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags