Giovedì 12 Luglio 2012

Condannato l'attore Costa
Truffava sulla beneficenza

 Il giudice di Milano ha condannato a tre anni di reclusione e duemila euro di multa Edoardo Costa, il noto attore di fiction (a Como aveva girato "Vivere") accusato di truffa, appropriazione indebita e falso. Per quest'ultimo capo di imputazione l'attore è stato assolto per mancanza di querela. Si sarebbe appropriato di parte del denaro che era stato versato in beneficenza all'associazione a favore dei Paesi poveri da lui fondata, la Ciak. La truffa contestata è do 205 mila euro e l'appropriazione indebita di circa 138 mila euro.

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags