Venerdì 10 Agosto 2012

Il Licinium saluta Cleopatra
Punta al Mercante di Venezia

di Sara Cerrato

Addio "Antonio e Cleopatra". La stagione del Licinium si chiude e dà appuntamento al prossimo anno, con un nuovo lavoro tratto da Shakespeare, probabilmente "Il Mercante di Venezia".
Il 10 e l'11 agosto, alle 21.30, la sala all'aperto che domina Erba ospiterà le ultime due repliche dell'allestimento che ha segnato la stagione 2012, organizzata dall'Accademia dei Licini e diretta dal regista, scenografo e costumista John Pascoe. «Il bilancio è positivo  da molti punti di vista - spiega la presidente dei Licini, Luisa Rovida De Sanctis - Dopo il momento drammatico determinato dalla scomparsa di Gianlorenzo Brambilla, siamo riusciti ad affrontare un delicato passaggio con molta maturità, senza dimenticare il cammino percorso ma senza tentazioni di confronto tra passato e presente. Ho riscontrato questo atteggiamento sia nel cast, sia nel pubblico e anche nella critica». Le due serate di chiusura vedranno ancora sulla scena gli attori chiamati a interpretare la tragedia del generale romano e della regina d'Egitto. Le scenografie video, i ricchi costumi e il "tappeto musicale" sono ideati da Pascoe (con tutta probabilità riconfermato alla regia per il prossimo anno) e contribuiscono ad aumentare il fascino dello spettacolo. Prima dello spettacolo, alle 19.30, sulla terrazza di villa Candiani, in via Crotto Rosa, 1, si terrà il "Percorso dei sensi", degustazione elisabettiana. Prenotazioni al numero 02/54916. Biglietti a 25 - 20 euro + prevendita. Saranno ritirabili dalle 20, in Via Crotto Rosa, 5 a Erba. <+firma_coda>Sara Cerrato

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags