“A passo di musica” sul lago  Il melodramma a  Villa Carlotta
I fratelli Aurelio e Paolo Pollice oggi a Villa Carlotta

“A passo di musica” sul lago

Il melodramma a Villa Carlotta

Tremezzina: il LakeComo Festival presenta oggi alle 17,30 i pianisti Aurelio e Paolo Pollice

“A passo di musica” Villa Carlotta e LakeComo Festival si incontrano sulle sponde del Lario per offrire una stagione di musica, arte e natura in linea con gli ideali della storica dimora tremezzina e degli eventi musicali di Amadeus Arte.

Il primo dei concerti che incrocia il festival lariano con il cartellone di iniziative di Villa Carlotta, a Tremezzo, è previsto per le 17.30 di oggi con protagonista il pianoforte e il mondo del melodramma. “4 mani all’opera” è il titolo del concerto che i pianisti Aurelio e Paolo Pollice proporranno in omaggio ai tanti compositori del belcanto che amarono il Lago di Como e non solo. Il Bellini di Ouverture e “Casta diva” da Norma, il Rossini di Ouverture e “Largo al factotum della città” dal Barbiere di Siviglia, il Donizetti di “Una furtiva lagrima” da “Elisr d’amore”, il Puccini di “ Nessun dorma” da “Turandot” e l’amico Leoncavallo di “Vesti la giubba” da “Pagliacci”, ma anche il Mascagni di “Cavalleria rusticana” con l’Intermezzo e il Verdi di “Nabucco” e “Traviata” costituiranno l’oggetto del virtuosistico programma che il duo Pollice, collaudato amante dell’opera al pianoforte, offrirà per riassaporare in chiave strumentale e non meno spettacolare in quanto a espressività e virtuosismo le più celebri arie d’opera italiane, tanto amate ed eseguite sia nei teatri che nei salotti, oggetto di ritrovo elegante nelle ville del Lario ma, soprattutto, frutto dell’ispirazione ricevuta proprio dalle rive di questo ramo del lago per almeno un terzo del repertorio in programma.

Aurelio e Paolo Pollice hanno arricchito la loro formazione conservatoriale svolta a Roma e Milano con i maestri Vincenzo Vitale, Nunzio Montanari, Massimo Bertucci e Sergio Fiorentino. Dopo aver vinto, singolarmente, numerosi concorsi pianistici nazionali hanno iniziato un’intensa attività concertistica che li ha portati nelle più importanti città italiane per prestigiose società d’Italia, Europa, Israele, Usa. e Messico. A quattro mani e due pianoforti e orchestra suonano con Camerata Russa, l’Orchestra Filarmonica Polacca e registrano per Radio France, Radio Vaticana, Rai Radio tre, e Radio Clásica de Radio Nacional de España. In duo hanno presentato in prima esecuzione assoluta opere di Anzaghi, Boccadoro, Bosco, Del Corno, Molino, Castiglioni, Lorenzini. Tutte le informazioni sono disponibili agli indirizzi lakecomofestival.com e villacarlotta.it. I biglietti per il concerto di oggi a 18 euro comprensivi di concerto e visita a villa e giardini di Villa Carlotta sono disponibili online e al botteghino dalle 14.n 
Stefano Lamon


© RIPRODUZIONE RISERVATA