Addio ad Anita Ekberg  Emblema della Dolce Vita

Addio ad Anita Ekberg

Emblema della Dolce Vita

L’attrice, musa di Federico Fellini, si è spenta a Roma all’età di 83 anni.

Addio ad Anita Ekberg. Si è spenta a 83 anni. Tutti la ricordano ne La Dolce Vita di Fellini: la Fontana di Trevi, di notte, con quel bagno al quale non riesce a resistere, improvvisato, con il lungo vestito e un richiamo, suadente, indirizzato a Mastroianni: “Marcello, come here! Hurry up!”, “Marcello, vieni qui! Sbrigati!”, una scena simbolo del cinema mondiale, di un’epoca irripetibile fatta di stelle bellissime, di capolavori, di sogni. L’attrice svedese si è spenta nella clinica San Raffaele di Rocca di Papa, in provincia di Roma, dove era ricoverata da tempo.

Da anni la Ekberg era in condizioni economiche precarie: è del 2011 la sua ultima richiesta d’aiuto. Ridotta in miseria, chiese il sostegno della Fondazione Fellini di Rimini. La richiesta arrivava dopo il ricovero in una casa di cura di Rocca di Papa, avvenuto in seguito a una caduta che le aveva procurato una frattura al femore, rendendola non più autonoma. Da anni viveva a Genzano, cittadina dei Castelli romani..


© RIPRODUZIONE RISERVATA