Campione e la Luna

Campione e la Luna

Miss Universo Italia, Luna Voce, protagonista del veglione di Capodanno al Casino

Un galà di San Silvestro all’insegna della musica, dell’alta cucina e dello charme: promessa mantenuta dal Casinò di Campione d’Italia che, anche quest’anno, ha offerto ai suoi numerosissimi ospiti un veglione da incorniciare. Con una sorpresa dell’ultimo minuto: non è stata Dayane Mello, come previsto, ad augurare un buon 2015 dal Salone delle feste. La modella brasiliana è stata costretta a dare forfait per un’indisposizione e la casa da gioco ha chiesto a un’altra bellezza mozzafiato di salutare l’anno nuovo dal palco. Luna Voce è Miss Universo Italia 2013, una ragazza nata ad Amsterdam, ma italianissima, di origini calabresi. Quando non indossa la corona che rimarrà sua, anche se è appena stata eletta la nuova Miss – Miluna, l’azienda che realizza i gioielli di Miss Italia, l’ha scelta come testimonial e ha voluto che conservasse il prezioso monile – è una ragazza estremamente semplice, che ha colpito tutti per la sua spontaneità. Non si aspettava di essere travolta da tutta questa attenzione: «So che penserete che stia scherzando, ma io non pensavo di essere bella, non mi sentivo affatto speciale, anzi – confida al tavolo della stampa – I ragazzi guardavano le mie amiche, non me. Poi mi ha notata un’agenzia ed è cambiato tutto». Lo spettacolo prima della mezzanotte ha alternato danza, musica e anche acrobazie con la compagnia milanese Liberi Di. E ancora le voci del sestetto di Eleonora Barbaccini, Valentina Gullace, Marina Maniglio, Alessandro Arcodia, Umberto Noto e Gianluca Sticotti, alle prese con un repertorio che ha spaziato dal Quartetto Cetra a Fred Buscaglione, dal Trio Lescano a Barbra Streisand. Lo spettacolo di tre ore, curato per la regia da Giuseppe Fontani, ha visto esibirsi anche il corpo di ballo del Casinò con le coreografie di Ilaria Suss. Entrati nel 2015, la scena è stata tutta per Loretta Grace. Questa bravssima cantante ha padre americano e madre africana, ma è nata in Abruzzo ed è cresciuta nelle Marche dove ha frequentato il Conservatorio

© RIPRODUZIONE RISERVATA