Venerdì 05 Settembre 2014

Il gran finale di “Como jazz”

Marco Bianchi in piazza

Il comasco Marco Bianchi

Ultimo appuntamento con la rassegna “Como jazz” in piazza Martinelli.

Sabato serra alle 21.15 suona l’Happy Tree Quartet di Marco Bianchi (vibrafono), Alberto Gurrisi (organo Hammond), Alfredo Ferrario (clarinetto) e Marco Castiglioni (batteria). Quattro grandi musicisti finalmente in città, come aveva sottolineato proprio Bianchi alla conferenza stampa di presentazione di questa bella iniziativa: «Era quasi paradossale, per tanti di noi, non riuscire mai a fare arrivare la nostra musica nel capoluogo».

Bianchi è un musicista tra i più attivi del Comasco: a soli 34 anni ha già inciso più di trenta dischi nelle più svariate formazioni, con interessi musicali che spaziano dalla musica colta a quella demenziale delle Stupide Creature oltre, naturalmente, al jazz. Gurrisi arriva da Milano, dove ha fatto parte della Civica Jazz band di Enrico Intra ed è colonna portante del quartetto di Franco Cerri.

© riproduzione riservata