L’estate delle klick klack

da rivivere ne L’Ordine

Il supplemento culturale in omaggio domani, domenica 13 settembre, con La Provincia propone anche uno scritto di Maria Corti, un’analisi sull’euro di Alberto Mingardi e un’intervista al regista Giuseppe Tornatore

L’estate delle klick klack da rivivere ne L’Ordine

L’estate delle palline klick klack raccontata in presa diretta da un cronista di allora: era il 1971 e i ragazzini impazzivano per quel rumoroso gioco. In pochi mesi furono vendute 60 milioni di “mitraglie”. Ne L’Ordine - il supplemento culturale de La Provincia - in omaggio domani, domenica 13 settembre, con il giornale, un articolo d’archivio ci riporta a quelle giornate calde.

In copertina, un testo di Maria Corti sull’immagine di Ulisse restituita dalla penna di Dante e, all’interno, Alberto Mingardi che ci racconta le “stonature” di chi vorrebbe fuggire dall’euro.

Ancora, l’architetto Alberto Novati racconta il Monumento ai Caduti di Erba disegnato da Giuseppe Terragni e due interviste: al demografo Massimo Livi Bacci sulla generazione dei “baby boomer” e al regista Giuseppe Tornatore: «Amarcord di Fellini fa bene e parla di noi con ironia».

L’Ordine in omaggio con La Provincia domenica 13 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True