Morto lo stilista Fiorucci Un amico dello stile comasco
Lo stilista Elio Fiorucci

Morto lo stilista Fiorucci
Un amico dello stile comasco

Apprezzava molto l’imprenditoria e il design di Como dove aveva tanti amici. Collaborava con La Provincia: proprio domenica scorsa il suo ultimo articolo per L’Ordine

Lo stilista Elio Fiorucci è stato trovato morto a casa sua a Milano in corso Vittorio Veneto, vittima di un malore. Aveva 80 anni compiuti da poco, il 6 giugno. Inventore del fast style, del fashion democratico e delle mode che furoreggiavano negli anni Settanta-Ottanta tra i giovani di Milano. In una recente intervista si era definito “un ex hippie apolitico che oggi si dedicava al rispetto degli animali”. Aveva anche scelto di diventare vegetariano e a questo tema aveva dedicato il suo ultimo articolo, uscito domenica scorsa ne L’Ordine, il l supplemento culturale de La Provincia. Oltre che apprezzatissimo collaboratore del nostro giornale, Fiorucci era un grande amico dell’imprenditoria comasca, dello stile e del design prodotti dal nostro territorio. Lo scorso anno partecipò a un appuntamento di Zelbio Cult, la rassegna di incontri culturali organizzata ogni estate nel piccolo centro lariano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA