“Occupy San Teodoro” a Cantù

Questa sera invasioni cantanti

Numerosi gli appuntamenti della terza giornata, in serata musica e confronto sui diritti umani

“Occupy San Teodoro” a Cantù Questa sera invasioni cantanti
Il cantautore comasco Filippo Andreani

Musica, teatro, danza e…diritti umani. È questo il menù eterogeneo ma solo in apparenza, della terza giornata di “Occupy San Teodoro”, la settimana di “occupazione” del teatro San Teodoro di Cantù. Si entra nel vivo della manifestazione con una programmazione importante, dal pomeriggio fino all’appuntamento clou della serata, organizzato in collaborazione con il Coordinamento Comasco per la Pace.

Partiamo proprio dall’evento che parte dalle 21.30. La sala di via Corbetta, 7, sarà invasa da cantautori e musicisti. A fare da “cerimoniere” sarà Alessio Brunialti, giornalista ma anche musicista e profondo conoscitore del mondo dello spettacolo. Con lui, sul palco, in primis Luca Ghielmetti e Filippo Andreani, ospiti d’onore. In particolare, Andreani, con l’album “La Prima Volta” è candidato alla targa Tenco come miglior album in assoluto e con il brano “Gigi Meroni” è invece candidato nella sezione miglior canzone. Non saranno i soli ospiti. La serata vedrà partecipare molti cantautori locali: Tia Scarpa (Violavinile - Arbrobox), Luca Dattisi, Massimo Olivieri (Rumore di Gente) Paolo Ghirmoldi e Daniele Molteni ( Il Rebus), Adriano Sangineto (arpa e voce). Gli artisti saranno tutti sul palco, insieme al pubblico, in un clima informale e accogliente. Si dialogherà, si farà musica e si parlerà di diritti umani, sviluppando il tema secondo la diversa sensibilità di ognuno.

La giornata, però, si apre alle 15.30 con “Piccoli assaggi”: merenda per bambini. Seguirà “Aggiungi un posto a tavola”: laboratorio per bambini, sul tema dei diritti umani e della diversità culturale, a cura della Compagnia teatrale Fata Morgana. Alle 18.30, il laboratorio artistico di pARTEcipazione a cura di Coordinamento Comasco per la Pace. L’aperitivo a buffet delle 19, le danze orientali alle 19.30 (una lezione aperta) e il Concerto a nove voci della Soundpainting Italian Orchestra, precederanno la serata. L’ingresso è libero.

Info: www.teatrosanteodoro.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True