Sabato 27 Settembre 2014

Radio Studio Vivo, il ritorno

Da oggi di nuovo in onda

Parte dello staff storico di Radio Studio Vivo

Ricordate Toto, Lucia, Ferruccio, Fausta, Meri, Tito, Claudio, Bruno, Riccardo, Diego, Giuseppe... Ricordate le voci storiche di “Radio Studio Vivo”? Gli affezionati dell’etere lariani non le hanno sicuramente dimenticate: riempirono le giornate di Como e provincia per una lunga epoca d’oro durata dal 1978 all’inizio degli anni Novanta.

Un’epopea che parte dall’epoca delle radio libere e si conclude con la nascita dei grandi network commerciali, sicuramente figli di quell’esperienza irripetibile, ma anche privi di quello spirito ironico e spensierato, forse (agli inizi) non molto professionale, ma assolutamente sincero che ha condizionato e tutt’ora condiziona lo stile di tanti programmi.

Ebbene, dopo venticinque anni “Ritornano i nostri”: «Radio Studio Vivo di nuovo in onda. Tutti i protagonisti dell’epica radio comasca si rimettono in gioco», annunciano i diretti interessati.

Oggi fino alle 15 tornano ai microfoni le voci che abbiamo ricordato prima, quelli che prima dalla pionieristica sede di Brunate per poi approdare in centro storico, raccontavano la cronaca, sceglievano i dischi, commentavano le partite del Como, intrattenevano con arguzia e grande divertimento loro e degli ascoltatori. Sarà una vera e propria festa nella sede di Ciao Como Radio, in viale Varese 79, un “open day” con tanto di “selfie contest” per Facebook.

Da lì, ogni mattina dalle 9 alle 11.30 sulla frequenza fm 89.400 si alterneranno le voci dei deejay che fin dagli inizi dettero vita alla radio più amata di Como. Il progetto Radio Studio Vivo inizia in FM - in partnership con Ciao Como - e successivamente si svilupperà online con due web radio. Radio Studio Vivo web riproporrà lo stesso format di intrattenimento della radio on air mentre Radio Studio Vivo Stereo sarà un canale per non dimenticare nomi, canzoni e fatti di un mondo musicale prettamente italiano.

© riproduzione riservata