Lunedì 01 Settembre 2014

Requiem di Mozart per Abbado

Tanti applausi a Bellagio

L’Orchestra sinfonica “Rossini” di Pesaro

Una pacifica invasione di ascoltatori ha letteralmente gremito la Basilica di San Giacomo a Bellagio per il Requiem di Mozart in memoria di Claudio Abbado.

Il Festival di Bellagio e del Lago di Como – nuovamente premiato dal Prefetto di Como, dopo la Medaglia di rappresentanza del Capo dello Stato, anche con il premio della Presidenza del Senato – ha fatto un gran bel regalo al pubblico di casa e dei turisti internazionali che non mancano mai sulla punta del Lario.

L’Orchestra sinfonica “Rossini” di Pesaro, il coro Anzolim de La Tor di Riva del Garda e il quartetto di solisti vocali (il soprano Marcella Orsatti, il contralto Alessandra Palomba, il tenore Mirko Guadagnini e il basso Gabriele Sagona) diretti da Michele Brescia hanno regalato un Requiem intenso, sentito, di grande forza espressiva oltre che di notevole livello tecnico musicale.

© riproduzione riservata