Sabato 25 Gennaio 2014

Teatro, Pambieri ritorna

sui passi pesanti di Svevo

Giuseppe Pambieri

Un grande testo, una sapiente regia e una bella sfida per il suo protagonista.

“La coscienza di Zeno”, produzione del Teatro Carcano con la regia di Maurizio Scaparro fino al 2 febbraio, torna in sede nella sala milanese di Corso di Porta Romana, dopo l’enorme successo di pubblico e di critica (era nella terna dei finalisti del premio “Le Maschere del Teatro” 2013 per il migliore spettacolo e la migliore regia) della passata stagione.

Nel ruolo di Zeno Cosini, protagonista del romanzo di Italo Svevo pubblicato nel 1923 da cui è tratta la pièce, è ancora Giuseppe Pambieri, attore tra i più versatili, che conferisce al suo personaggio tratti umoristici, comici e drammatici. Rispetto alla scorsa messa in scena, cambiano i ruoli del dottor Malfenti e di Alberta Malfenti, affidati rispettivamente a Nino Bignamini e Margherita Mannino.

Biglietti a 25/34 euro, informazioni e prenotazioni: 02 55181377 – 62.

© riproduzione riservata