Torna il “Teatro del martedì”  Domani il via al Carducci di Como

Torna il “Teatro del martedì”

Domani il via al Carducci di Como

Tra gli ospiti della rassegna la cantante Lee Colbert. Il programma degli spettacoli

Teatro, musica, racconti e canzoni, per un programma vario e ambizioso che avrà ospiti importanti: in primis, la cantante Lee Colbert.

Ritorna, per il quinto anno, alla sede dell’Associazione Carducci di viale Cavallotti, 7, a Como, la rassegna “Teatro in primo piano. Il teatro del martedì”.

Da domani, per cinque settimane, nello stesso giorno della settimana (martedì), alle 18, con ingresso libero, si susseguiranno diversi appuntamenti con i linguaggi teatrali.

Per il debitto di domani il Carducci presenta “La voce umana” di Jean Cocteau, che verrà interpretato da Alice Pavan (già protagonista applaudita sul palco del Carducci). Il testo, struggente, vede sulla scena una donna sola che parla al telefono con l’uomo che ama ma che l’ha abbandonata improvvisamente. Il monologo racconta il dolore di una separazione, l’amore che smette di essere condiviso, la paura della solitudine: sentimenti umanissimi e condivisibili.

Il 10 marzo poi, ecco in scena “Vigilia di Natale”, una narrazione liberamente tratta da un racconto del grande giallista John Dickson Carr.

Il terzo appuntamento è all’insegna della spiritualità, in avvicinamento alla Pasqua, ma anche della curiosità e della conoscenza. Il 17 marzo, con la collaborazione della regista comasca Ester Montalto, la comasca Ilaria Bodero Maccabeo ci racconterà il suo viaggio, sempre realizzato a piedi, questa volta a Gerusalemme.

Particolarmente importante è l’appuntamento del 24 marzo, con “Canzoni sotto la doccia”. Ospite d’eccezione sarà la grande interprete Lee Colbert, artista nata a New York e cresciuta a Buenos Aires, da venticinque anni in Italia. La Colbert, che arriva per la prima volta nella nostra città, è accompagnata dalle chitarre di Rocco Rosignoli.

Il ciclo si concluderà 31 con “La Birba. (Una bagatella di fine stagione)”. In scena, il genere eterno e autenticamente italiano della Commedia dell’Arte, con un intermezzo di Goldoni interpretato da Luisa Bigiarini, Luca Dell’Erba e Susanna Miotto. Il regista, che è anche ideatore dello spettacolo e dell’intera rassegna, è Gianni Musa. Si tratta di una produzione esclusiva.

Info: 031/267365 www.associazionecarducci.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA