Albese, folla alla mostra dei Lego  Tra le costruzioni spunta il Ghisallo
Il Santuario del Ghisallo ricostruito da Andrea Bonacina foto Bartesaghi

Albese, folla alla mostra dei Lego

Tra le costruzioni spunta il Ghisallo

Alla mostra-raduno diverse riproduzioni di edifici del territorio: dalla Villa reale di Monza alla chiesa di Carugo

Il Santuario del Ghisallo, la Chiesa di Carugo, la Villa Reale di Monza, la piazza di Bergamo. Definire Lego le opere realizzate dagli artisti dei mattoncini e in mostra ieri e sabato al “Cubo” di Albese con Cassano è riduttivo, si tratta di realizzazioni tra fantasia e veridicità.

Come è straordinario pensare d’insegnare la “Divina commedia” attraverso i Lego, con i personaggi reinventati, oppure vedere il Corpo musicale dei pompieri di Torino. Insomma i Lego vanno oltre le forme del mattoncino e ad Albese in un migliaio, nonostante la lieve nevicata di ieri, si sono accorti di cosa si possa realizzare con la fantasia.

«Quello che vogliamo far capire noi organizzatori e proprio la filosofia che c’è dietro i mattoncini colorati» spiegava Pierantonio Casartelli ideatore di “Another brick... in Albese”, evento organizzato da Asso.Albese, Virtus Albese con Italian Lego users group e con il patrocinio del Comune

«Qui ci sono delle opere bellissime che sono dimostrazioni artistiche - aggiunge -, penso per esempio ad un castello realizzato su una rocca o alle molte riproduzioni. Andrea Bonacina quest’anno ha proposto il Santuario della Madonna del Ghisallo».

La riproduzione della facciata della Villa reale di Monza di Marco Montrasio

La riproduzione della facciata della Villa reale di Monza di Marco Montrasio
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Ma c’è anche chi va oltre: «Marco Montrasio ha iniziato la riproduzione della Villa Reale di Monza, per ora ha completato la facciata composta da 9mila pezzi, l’opera conclusa dovrebbe raccoglierne circa 50mila». «Ho raccontato questa mia passione anche al Rotary di Monza dove ho portato la riproduzione del Duomo, solo la facciata», spiega lo stesso Montrasio.

Giacomo Marchelli è invece l’autore di una splendida rocca con un castello in cima e il mare a contornarla. La riproduzione della Chiesa di Carugo è opera di Simone Ballabio.

La chiesa di Carugo realizzata da Simone Ballabio

La chiesa di Carugo realizzata da Simone Ballabio
(Foto by Stefano Bartesaghi)


© RIPRODUZIONE RISERVATA