Alserio con l’auto nel torrente  «Così li ho salvati»
L’auto nel greto del torrente vista dall’alto della strada: un volo di cinque metri (Foto by foto bartesaghi)

Alserio con l’auto nel torrente

«Così li ho salvati»

Una coppia residente in paese deve la vita a un automobilista di passaggio che ha visto la scena

Molta paura, ma anche tanto senso civico che ha permesso un rapido intervento di soccorso. E che, soprattutto, ha probabilmente salvato la vita a una coppia.

L’incidente è avvenuto nella notte tra sabato e domenica in via Milanese, parte alta del paese: un’automobile, una Ford Fiesta nera, è andata fuori strada, ha fatto un volo di oltre cinque metri ed è finita sul greto della roggia che collega Orsenigo e Alserio.

Un incidente che ha fatto temere per il peggio e che, complici il buio, la zona poco illuminata e il traffico che a quell’ora è limitato in via Milanese, poteva finire in modo ben peggiore. Il fato o la fortuna, ma soprattutto il senso civico di Francesco Rigamonti, che precedeva la Fiesta ha permesso di allertare immediatamente i soccorsi. Alla guida della Fiesta che è planata nella roggia si trovava Giovanni Pirollo, 42 anni, insieme alla compagna, Laura Tucci, 36 anni: con molta probabilità la coppia stava tornando verso casa. Risiede infatti nella frazione di Tassera di Alserio, a cento metri dal luogo dell’incidente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA