Erba, basta alle strade rumorose  Con asfalto “silenzioso” e barriere
Potrebbero essere realizzati pannelli alti tre metri sul cavalcavia di via Prealpi (Foto by Bartesaghi)

Erba, basta alle strade rumorose

Con asfalto “silenzioso” e barriere

Il piano del Comune per la gestione del suono: investimenti per 370mila euro

Asfalto e barriere fonoassorbenti, piantumazioni, dossi per ridurre la velocità dei veicoli.

Ecco le misure proposte dall’amministrazione per ridurre i decibel sulle quattro vie più trafficate della città. Il piano di azione per la gestione del rumore - realizzato dal Centro Studi Traffico di Milano - è stato pubblicato nei giorni scorsi e i cittadini hanno tempo fino al 27 maggio per presentare osservazioni; i tecnici stimano un costo di 370mila euro per effettuare gli interventi prioritari.

«Lo studio - spiega Gianluigi Pescialli, dirigente dell’area servizi al territorio - è stato disposto in ottemperanza alle direttive europee, che invitano a “fotografare” lo stato dell’inquinamento acustico degli agglomerati urbani e delle infrastrutture di trasporto con l’obiettivo di valutare l’esposizione della popolazione al rumore generato dalle diverse sorgenti».

Il documento è molto ricco, ma gli interventi più urgenti si possono circoscrivere su quattro strade: via Cantù, viale Prealpi, via Milano e via Vallassina.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola martedì 16 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA