Erba, dietrofront in piazza Mercato  Tutti i parcheggi a pagamento
I parcheggi a strisce bianche nei pressi di piazza Mercato che torneranno a essere a pagamento (Foto by bartesaghi)

Erba, dietrofront in piazza Mercato

Tutti i parcheggi a pagamento

La giunta accoglie la richiesta di Confcommercio per favorire la rotazione di 50 posti auto. Da lunedì 2 luglio tornano in funzione i vecchi parchimetri

In piazza del Mercato si torna a pagare la sosta.

Ieri la giunta ha dato il via libera alla rivoluzione richiesta da Confcommercio Como: dopo alcune settimane di sperimentazione con tutti i parcheggi a disco orario, i cinquanta posti auto che si trovano sulle strade limitrofe torneranno tutti a pagamento per favorire una maggior rotazione dei veicoli. Le strisce verranno colorate di blu la prossima settimana, da lunedì 2 luglio saranno riattivati i parchimetri.

Per comprendere il cambio di rotta bisogna fare un passo indietro. Sulle strade intorno ai portici ci sono cinquanta posti auto e storicamente sono sempre stati divisi tra stalli a pagamento (20) e stalli a disco orario (30).

Lo scorso 9 aprile l’amministrazione comunale ha disposto la pedonalizzazione della parte rialzata della piazza, una decisione che ha comportato la rimozione di 29 posti auto; per andare incontro ai commercianti, contestualmente i 20 posti pagamento che si trovavano sulle strade vicine sono stati trasformati in posti a disco orario.

Dopo settimane di sperimentazione, Confcommercio Como ha chiesto al sindaco Veronica Airoldi di fare inversione a U: secondo i negozianti, infatti, i parcheggi blu - anche se sono a pagamento - favoriscono una miglior rotazione della clientela rispetto a quelli gratuiti. Il primo cittadino aveva dato la massima disponibilità ad affrontare la questione e ieri in giunta è arrivato il via libera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA