Merone, l’ultimo cliente è il bandito  Rapinato il discount  EuroSpin
L’EuroSpin di Merone a confine con Erba subito dopo la rapina (Foto by Giovanni Cristiani)

Merone, l’ultimo cliente è il bandito

Rapinato il discount EuroSpin

L’assalto poco prima della chiusura con la pistola in pugno e una maschera sul volto

Drammatica rapina poco prima dell’orario di chiusura all’EuroSpin di Merone, non lontano dal confine con Erba. Un uomo armato di pistola e con il volto coperto da una maschera ha fatto irruzione alle 19,20 di martedì 17 gennaio 2017 mentre all’interno alcuni clienti stavano completando gli acquisti. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri e gli agenti dell’istituto di vigilanza. Le ricerche del bandito che ha compiuto la rapina - forse con l’aiuto di un complice - sono continuate per tutta la serata. Il rapinatore si è fatto consegnare il denaro contante dalla cassiera minacciata con la pistola.

Servizio su La Provincia in edicola mercoledì 18 gennaio 2017


© RIPRODUZIONE RISERVATA