Va di moda sposarsi in Comune  E ora non c’è più solo in sala consiliare
Agli sposi piace sfruttare ogni angolo di Villa Manusardi

Va di moda sposarsi in Comune

E ora non c’è più solo in sala consiliare

MontorfanoVisto il boom di richieste previste nozze anche in altre parti di Villa Manusardi

Alla gente piace sposarsi con rito civile in paese. Il Comune ha registrato un vero e proprio boom di riti, che ha spinto la giunta a chiedere al consiglio comunale di apportare nelle modifiche e delle novità al regolamento per la celebrazione dei matrimoni civili.

Il consiglio comunale ha quindi recepito le richieste, introducendo due novità importanti. La prima riguarda la lacation stessa dei matrimoni nella sede del Palazzo Mucinipale, inserito nel compendio della storica Villa Manusardi.

Finora i riti venivano celebrati all’interno della sala consiliare, che è un autentico gioiello della storia del paese.

Adesso ci si potrò sposare anche in altre ali della villa.

Una boom di richieste che ha portato a una novità ulteriore inserita nel regolamento: a celebrare i matrimoni civili non saranno più solamente il sindaco e gli assessori delegati, ma anche i consiglieri che hanno dato la loro disponibilità.

I dettagli su la Provincia in edicola lunedì 1° maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA