Alta Valle, il cervo le taglia la strada
Giovane di Laino salvata dall’air bag

Choc e ferite per la conducente: «Ho avuto paura» Illeso il fidanzato: «Non si può rischiare la vita ogni volta, fate qualcosa»

Alta Valle, il cervo le taglia la strada Giovane di Laino salvata dall’air bag
Daisy Galli con il polso fasciato e il collarino

Stava andando come ogni mattina a lavorare in Svizzera insieme al suo fidanzato.

Ma martedì 1 marzo poco prima dell’alba - erano le 6,20 - Daisy Galli, 19 anni di Laino, si è trovata davanti a un cervo che all’improvviso ha attraversato la provinciale 13 a poche centinaia di metri dall’abitato di Pellio.

Violento l’impatto al punto che la giovane è stata ferita al polso ed ha dovuto recarsi in ospedale e la sua Mitsubishi Asx è da rottamare. L’animale ha perso il palco a causa dell’urto, ed è sparito in pochi istanti; non è escluso che possa essere morto. Una collisione forte che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. La diciannovenne alla guida si è salvata solo grazie air bag entrato in azione e alle cinture di sicurezza regolarmente allacciate.

Portata al pronto soccorso dell’ospedale di Menaggio, alla giovane sono stati diagnosticati dieci giorni di prognosi. Per i traumi subiti dovrà portare la stecca al polso e il collarino. Illeso invece il fidanzato, Simone Mazzacane di Centro Valle. L’auto, recuperata dal carro attrezzi della ditta Manzoni dovrà essere rottamata.

«Ho avuto tanta paura- ci ha raccontato Daisy - Me lo sono visto davanti all’improvviso. Ho frenato immediatamente, istintivamente. Ho sentito un colpo tremendo e si sono aperti gli airbag. Poi con Simone abbiamo attivato subito i soccorsi . Davvero una brutta esperienza. Non tanto per i danni alla macchina quanto per il pericolo che abbiamo corso. Tutto sommato siamo stati ancora fortunati . A parte la paura non ho subito ferite gravi».

«Non si può rischiare la vita perché si fa poco o niente per contenere una fauna ormai fuori controllo. Ogni giorno c’è un incidente» aggiunge il fidanzato. A fine gennaio era stata la madre di Daisy, Rosy Mazzuccotelli ad impattare con un cervo a Laino.

(Francesco Aita)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}