Falso allarme a Porlezza  Poi un’auto si ribalta davvero
L’incidente di Cima (Foto by foto selva)

Falso allarme a Porlezza

Poi un’auto si ribalta davvero

I soccorsi arrivano e non trovano niente, Poco dopo succede davvero

Nello stesso punto

i soccorsi erano stati allertati per un ribaltamento

ma non c’era nulla

Curiosa vicenda, nella mattinata di ieri, in frazione Cima. Alle è pervenuta una chiamata ai soccorsi per un presunto ribaltamento d’auto all’ingresso della frazione. La Croce Azzurra di Porlezza di Porlezza e i Vigili del fuoco di Menaggio si sono portati sul posto senza trovare nulla, nemmeno tracce di un possibile sinistro.

Un’ora e mezza più tardi, alle 10.30, ecco una seconda chiamata per ribaltamento d’auto nello stesso punto. Stavolta era tutto vero.

Una ragazza di 23 anni di Porlezza, ha sbandato all’improvviso e la sua utilitaria si è cappottata: lievi le conseguenze per la giovane, che peraltro ha subito un comprensibile spavento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA