I boschi in fiamme a San Fedele  Emergenza aspettando la neve
Un Canadair in azione per lo spegnimento di un incendio

I boschi in fiamme a San Fedele

Emergenza aspettando la neve

Molti ettari sono andati distrutti nella giornata di ieri sui monti di Vegna, nel comune di Cavargna

Sono diversi gli ettari, tra radura boschiva e superficie a pascolo andati in fumo ieri sui monti di Vegna, frazione del comune Cavargna in Alta Valle.

Ad essere impegnati in quota per lo spegnimento dei focolai , dall’alba al tramonto, diverse squadre di terra di volontari dell’antincendio boschivo dell’Alto Lario e Val Cavargna.

A dare supporto logistico anche una squadra specializzata di volontari della Valle d’Intelvi che ha installato le vasche per la raccolta dell’acqua . Indispensabile anche il supporto aereo dei Canadair e dell’elicottero. Impegnati in prima fila Vigili del Fuoco e Corpo Forestale dello Stato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA