Laglio protesta: «Vogliamo la fibra»  Ma i lavori slittano un altro anno
Il sindaco Roberto Pozzi davanti a Villa Oleandra, residenza estiva di George Clooney e famiglia

Laglio protesta: «Vogliamo la fibra»

Ma i lavori slittano un altro anno

Il sindaco Pozzi: «Per molti di noi lo smart working è pura utopia»

Le lauree on line, lo smart warking, la spesa prenotata online. «Qui ci serve la fibra ottica. La rete internet tradizionale è troppo lenta e per noi certe opportunità sono quasi un’utopia. Il guaio è che i lavori di posa della rete annunciati per il 2020 slitteranno un altro anno». Parola del sindaco di Laglio Roberto Pozzi che, parole sue, «per scaricare un file in municipio di abbiamo impiegato una vita. La navigazione veloce e soprattutto sicura è una necessità di questi tempi, soprattutto se si deve stare in casa».

Servizio su La Provincia di venerdì 27 marzo 2020


© RIPRODUZIONE RISERVATA