Malore, perde il controllo  E investe nonna e nipotina
Sul luogo dell’incidente anche i Vigili del fuoco di Dongo

Malore, perde il controllo

E investe nonna e nipotina

Incidente ieri pomeriggio a Garzeno

Procedeva in auto lungo viale Rimembranze quando è stato colto da un malore improvviso senza riuscire ad arrestare la marcia. Ha perso così il controllo del mezzo che è andato ad investire una donna che stava passeggiando in compagnia della nipotina. E’ successo nel primo pomeriggio a Garzeno e sul posto sono state inviate due ambulanze e l’automedica del Lariosoccorso e l’elicottero del 118 di Como.

La donna, di 69 anni, ha subito un trauma cranico ed è stata trasportata a bordo dell’eliambulanza all’ospedale di Circolo di Varese, dove i sanitari hanno provveduto a sottoporla ai necessari accertamenti; l’uomo, 66 anni, al quale è stato diagnosticato un principio d’infarto, è stato invece ricoverato all’ospedale di Gravedona. Illesa, per fortuna, la bimba.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco di Dongo e i carabinieri della Compagnia di Menaggio. Il drammatico incidente si è verificato alle 13.45 e immediato è stato lo spiegamento di forze dei soccorsi, in attesa dei quali alcuni cittadini hanno cercato di rendersi utili. L’automobilista, come detto, ha accusato un malore che non gli ha concesso il tempo di accostare e la sua auto, non più controllata, è finita contro l’ignara compaesana che stava facendo due passi con la nipotina: la donna, in seguito all’impatto, è finita a terra sbattendo la testa. L’episodio ha ovviamente attirato l’attenzione dell’intera comunità e tutti hanno cercato di sincerarsi delle condizioni dei due pazienti, entrambi ben conosciuti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA